List of products by brand AB1

AB1 TACKLE OUT OF THE SERIES OF COMMERCIAL DYNAMIC

AB1 Tackle was founded in 2016 on the simple premise of sharing new ideas and more creative innovations with the world of big game sportfishing. We were unknown just a few years ago when we burst onto the scene with our revolutionary “full floating” AB1 roller-guide systems and we’re proud of the fact that they remain unmatched by any other product in the category. AB1 has established a unique lineup of custom “100% Made in Italy” big game rods and with every passing day the legion of AB1 custom rod fans is growing rapidly.

MADE IN ITALY AS GUARANTEE TO OUR CLIENTS

AB1 continues to develop a wide range of premium quality “Made In Italy” big game fishing rods each one designed and built to address the very specific needs of our customers. Our experienced rod building artisans allowed AB1 to gain a reputation for precise fit, unique beauty and taking the concept of styling to a higher, more dynamic level.

But as fantastic as each AB1 rod looks and feels in the hands, their true beauty cannot be revealed until they’re hooked up and bent over the rail.

AB1 ROLLER CONSTRUCTION TECHNOLOGY

The massive innovation is constituted by the new AB1 rollers covered by International Patent. These are line roller guides with the connecting feet of which are both rocking with a double movement created on the roller structure. These movements respect the action of the blank on which they are mounted, following the arc under stress and leaving its reactivity and action unchanged.

Not a small difference, if we consider that all rollers, which are currently on the market, stiffen the blank from 20% to 40% depending on the size of the feet. This is a proven results of a partial block of the original action of the rod, greatly reducing the reactivity of the blank used.

During the fight phase, the curve of the blank is partially interrupted by the rigid support feet of the rollers, thus dissipating part of its reactivity (and therefore the force). By using the AB1 rollers equal to the blank and number of rollers mounted, the fighting time and the physical stress of the angler is greatly reduce, furthermore the blank will retain its original strength for much longer as the impact of the AB1 rollers is non-existent on the blank.

There are 23 products.

Showing 1-23 of 23 item(s)
AB1 Pry Acid Big Tuna AB1 Acid Big Tuna

AB1 Acid Big Tuna

<p>AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE. Reel Seat full carbon fiber Fuji Sic Unidirectional structure Blank Pry acid system Each blank tested on goniometric wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish</p> <table><thead class="pestit"><tr><td>Modello</td> <td>Modello</td> <td>Lunghezza</td> <td>Best Drag</td> <td>Max Drag</td> <td>Fighting Drag</td> <td>Fast Limited</td> </tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 Pry Acid Big Tuna</td> <td>Big Tuna</td> <td>1,83 mt</td> <td>10 KG / 22 LBS</td> <td>18 KG / 40 LBS</td> <td>7-16 KG / 15-35 LBS</td> <td>25 KG / 55 LBS</td> </tr></tbody></table>
Price €1,490.00
rating 0 review
AB1 Pry Acid Monster Tuna AB1 Acid Monster Tuna

AB1 Acid Monster Tuna

<p>AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE. Reel Seat full carbon fiber Fuji Sic Unidirectional structure Blank Pry acid system Each blank tested on goniometric wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish</p> <table><thead class="pestit"><tr><td>Modello</td> <td>Modello</td> <td>Lunghezza</td> <td>Best Drag</td> <td>Max Drag</td> <td>Fighting Drag</td> <td>Fast Limited</td> </tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 Pry Acid Monster Tuna</td> <td>Monster Tuna</td> <td>1,83 mt</td> <td>12 KG / 26 LBS</td> <td>20 KG / 46 LBS</td> <td>8-18 KG / 18-40 LBS</td> <td>29 KG / 64 LBS</td> </tr></tbody></table>
Price €1,555.00
rating 0 review
AB1 Pry Acid Tuna AB1 Acid Tuna

AB1 Acid Tuna

<p>AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE. Reel Seat full carbon fiber Fuji Sic Unidirectional structure Blank Pry acid system Each blank tested on goniometric wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish</p> <table><thead class="pestit"><tr><td>Codice</td> <td>Modello</td> <td>Cod</td> <td>Lunghezza</td> <td>Sezioni</td> <td>Potenza</td> <td>PE ON</td> </tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 Pry Acid Tuna</td> <td>Curved Butt</td> <td>1,80 mt</td> <td>8 KG / 18 LBS</td> <td>14 KG / 31 LBS</td> <td>5-12 KG / 11-26 LBS</td> <td>15 KG / 33 LBS</td> </tr><tr><td>AB1 Pry Acid Tuna</td> <td>Stright Butt</td> <td>1,80 mt</td> <td>8 KG / 18 LBS</td> <td>14 KG / 31 LBS</td> <td>5-12 KG / 11-26 LBS</td> <td>15 KG / 33 LBS</td> </tr><tr><td>AB1 Pry Acid Tuna</td> <td>Mono / One-Piece</td> <td>1,83 mt</td> <td>8 KG / 18 LBS</td> <td>15 KG / 33 LBS</td> <td>6-14 KG / 13-31 LBS</td> <td>15 KG / 33 LBS</td> </tr></tbody></table>
Price €1,390.00
rating 0 review
AB1 Diabolika

AB1 Diabolika

<p>AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE. Reel Seat full carbon fiber Fuji Sic Unidirectional structure Blank Pry acid system Each blank tested on goniometric wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish</p><table><thead class="pestit"><tr><td>Modello</td><td>Modello</td><td>Lunghezza</td><td>Best Drag</td><td>Max Drag</td><td>Fighting Drag</td><td>Fast Limited</td></tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 Diabolika 1</td><td>Diabolika 1</td><td>1,98 mt</td><td>5Kg / 11Lbs</td><td>9Kg / 20Lbs</td><td>Piombo 350-750gr</td><td></td></tr><tr><td>AB1 Diabolika 2</td><td>Diabolika 2</td><td>2,03 mt</td><td>5Kg / 11Lbs</td><td>9Kg / 20Lbs</td><td>Piombo 400-800gr</td><td></td></tr></tbody></table>
Price €1,190.00
rating 0 review
AB1 Game Tuna Game AB1 Game Tuna Game

AB1 Game Tuna Game

<p>AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE. Reel Seat full carbon fiber Fuji Sic Unidirectional structure Blank Pry acid system Each blank tested on goniometric wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish</p> <table><thead class="pestit"><tr><td>Modello</td> <td>Modello</td> <td>Lunghezza</td> <td>Best Drag</td> <td>Max Drag</td> <td>Fighting Drag</td> <td>Fast Limited</td> </tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 Off Shore Game Tuna T1</td> <td>Game Tuna T1</td> <td>8'2''</td> <td>6 KG (90°) / 13 LBS</td> <td>12 KG (45°) / 26 LBS</td> <td>4-10 KG / 9-22 LBS</td> <td>60-150 (BEST 110 GR) / 2,1-5,3 OZ (BEST 3,9 OZ)</td> </tr><tr><td>AB1 Off Shore Game Tuna T2</td> <td>Game Tuna T2</td> <td>7'7''</td> <td>10 KG (90°) / 22 LBS</td> <td>15 KG (45°) / 33 LBS</td> <td>6-12 KG / 13-26 LBS</td> <td>80-180 (BEST 150 GR) / 2,8-6,4 (BEST 6,4 OZ)</td> </tr><tr><td>AB1 Off Shore Game Tuna T3</td> <td>Game Tuna T3</td> <td>7'3''</td> <td>12 KG (90°) / 26 LBS</td> <td>18 KG (45°) / 40 LBS</td> <td>8-15 KG / 18-33 LBS</td> <td>100-240 (BEST 180 GR) / 3,5-8,5 OZ (BEST 6,4 OZ)</td> </tr><tr><td>AB1 Off Shore Game Tuna PB</td> <td>Game PB</td> <td>8'5''</td> <td>5 KG (90°) / 11 LBS</td> <td>10 KG (45°) / 22 LBS</td> <td>4-8 KG / 9-18 LBS</td> <td>40-120 (BEST 180 GR) / 1,4-4,2 OZ (BEST 3,2 OZ)</td> </tr></tbody></table>
Price €1,640.00
rating 0 review
AB1 GT Popping AB1 GT Popping

AB1 GT Popping

<p>AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE. Reel Seat full carbon fiber Fuji Sic Unidirectional structure Blank Pry acid system Each blank tested on goniometric wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish</p> <table><thead class="pestit"><tr><td>Modello</td> <td>Modello</td> <td>Lunghezza</td> <td>Best Drag</td> <td>Max Drag</td> <td>Fighting Drag</td> <td>Fast Limited</td> </tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 Off Shore Game GT Popping 8</td> <td>Popping 8</td> <td>7'6''</td> <td>5 KG (90°) / 11 LBS</td> <td>12 KG (45°) / 26 LBS</td> <td>5-10 KG / 11-22 LBS</td> <td>150-300 GR / 5,3-10,6 OZ</td> </tr><tr><td>AB1 Off Shore Game GT Popping 10</td> <td>Popping 10</td> <td>7'6''</td> <td>6 KG (90°) / 13 LBS</td> <td>14 KG (45°) / 30 LBS</td> <td>6-12 KG / 13-26 LBS</td> <td>200-350 GR / 7-12,3 OZ</td> </tr><tr><td>AB1 Off Shore Game GT Popping 12</td> <td>Popping 12</td> <td>7'6''</td> <td>7 KG (90°) / 15 LBS</td> <td>15 KG (45°) / 32 LBS</td> <td>7-13 KG / 15-28 LBS</td> <td>300-500 GR / 10,6-17,7 OZ</td> </tr></tbody></table>
Price €1,790.00
rating 0 review
AB1 GTS AB1 GTS

AB1 GTS

<p>AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE. Reel Seat full carbon fiber Fuji Sic Unidirectional structure Blank Pry acid system Each blank tested on goniometric wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish</p><table><thead class="pestit"><tr><td>Modello</td><td>Modello</td><td>Lunghezza</td><td>Best Drag</td><td>Max Drag</td><td>Fighting Drag</td><td>Fast Limited</td></tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 GTS 8 SB</td><td>GT 8 SB</td><td>7'8''</td><td>6 KG / 13 LBS</td><td>12 KG / 26 LBS </td><td>5-10 KG / 11-22 LBS</td><td>160-250 GR / 2,6 - 8,8 OZ</td></tr><tr><td>AB1 GTS 10 SB</td><td>GT 10 SB</td><td>7'8''</td><td>8 KG / 17 LBS</td><td>14 KG / 30 LBS</td><td>6-13 KG / 13-28 LBS</td><td>200-300 GR / 7-10,5 OZ</td></tr></tbody></table>
Price €1,060.00
rating 0 review
AB1 MARBLE Prime Acid Tuna Curved Butt AB1 MARBLE Prime Acid Tuna Curved Butt

AB1 MARBLE Prime Acid Tuna Curved Butt

<p>AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE. Reel Seat full carbon fiber Fuji Sic Unidirectional structure Blank Pry acid system Each blank tested on goniometric wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish</p><table><thead class="pestit"><tr><td>Modello</td><td>Modello</td><td>Lunghezza</td><td>Best Drag</td><td>Max Drag</td><td>Fighting Drag</td><td>Fast Limited</td></tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 MARBLE Prime Acid Tuna Curved Butt</td><td>Prime Acid Tuna Curved Butt</td><td>1.83 MT / 6'</td><td>8 KG / 18 LBS</td><td>14 KG / 31 LBS </td><td></td><td></td></tr></tbody></table>
Price €950.00
rating 0 review
AB1 MARBLE Prime Player AB1 MARBLE Prime Player

AB1 MARBLE Prime Player

<p>AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE. Reel Seat full carbon fiber Fuji Sic Unidirectional structure Blank Pry acid system Each blank tested on goniometric wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish</p><table><thead class="pestit"><tr><td>Modello</td><td>Modello</td><td>Lunghezza</td><td>Best Drag</td><td>Max Drag</td><td>Fighting Drag</td><td>Fast Limited</td></tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 MARBLE Prime Player</td><td>Prime Player</td><td>2.1 MT / 6'9''</td><td>2 KG / 4.4 LBS</td><td>5 KG / 11 LBS</td><td></td><td></td></tr></tbody></table>
Price €550.00
rating 0 review
AB1 MARBLE Prime Roller AB1 MARBLE Prime Roller

AB1 MARBLE Prime Roller

<p>AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE. Reel Seat full carbon fiber Fuji Sic Unidirectional structure Blank Pry acid system Each blank tested on goniometric wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish</p><table><thead class="pestit"><tr><td>Modello</td><td>Modello</td><td>Lunghezza</td><td>Best Drag</td><td>Max Drag</td><td>Fighting Drag</td><td>Fast Limited</td></tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 MARBLE Prime Roller</td><td>Prime Roller</td><td>1.66 MT / 6'</td><td>6 KG / 13 LBS</td><td>14 KG / 30 LBS</td><td></td><td></td></tr></tbody></table>
Price €1,050.00
rating 0 review
AB1 MARBLE Prime Spinning Offshore AB1 MARBLE Prime Spinning Offshore

AB1 MARBLE Prime Spinning Offshore

<p>AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE. Reel Seat full carbon fiber Fuji Sic Unidirectional structure Blank Pry acid system Each blank tested on goniometric wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish</p><table><thead class="pestit"><tr><td>Modello</td><td>Modello</td><td>Lunghezza</td><td>Best Drag</td><td>Max Drag</td><td>Fighting Drag</td><td>Fast Limited</td></tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 MARBLE Prime Spinning Offshore</td><td>Prime Spinning Offshore</td><td>2.3 MT / 7'5''</td><td>4 KG / 8 LBS</td><td>9 KG / 19 LBS </td><td>3-8 KG / 6-17 LBS</td><td></td></tr></tbody></table>
Price €750.00
rating 0 review
AB1 MARBLE Prime Spinning Tuna AB1 MARBLE Prime Spinning Tuna

AB1 MARBLE Prime Spinning Tuna

<p>AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE. Reel Seat full carbon fiber Fuji Sic Unidirectional structure Blank Pry acid system Each blank tested on goniometric wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish</p><table><thead class="pestit"><tr><td>Modello</td><td>Modello</td><td>Lunghezza</td><td>Best Drag</td><td>Max Drag</td><td>Fighting Drag</td><td>Fast Limited</td></tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 MARBLE Prime Spinning Tuna</td><td>Prime Spinning Tuna</td><td>2.3 MT / 7'5''</td><td>6 KG / 13 LBS</td><td>12 KG / 26 LBS </td><td>5-10 KG / 11-22 LBS</td><td></td></tr></tbody></table>
Price €750.00
rating 0 review
AB1 MARBLE Prime Trolling AB1 MARBLE Prime Trolling

AB1 MARBLE Prime Trolling

<p>AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE. Reel Seat full carbon fiber Fuji Sic Unidirectional structure Blank Pry acid system Each blank tested on goniometric wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish</p><table><thead class="pestit"><tr><td>Modello</td><td>Modello</td><td>Lunghezza</td><td>Best Drag</td><td>Max Drag</td><td>Fighting Drag</td><td>Fast Limited</td></tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 MARBLE Prime Trolling</td><td>Prime Trolling</td><td>1.98 MT / 6</td><td>3.5 KG / 7.7 LBS</td><td>6 KG / 13 LBS</td><td></td><td></td></tr></tbody></table>
Price €690.00
rating 0 review
AB1 MARBLE Prime Tuna AB1 MARBLE Prime Tuna

AB1 MARBLE Prime Tuna

<p>AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE. Reel Seat full carbon fiber Fuji Sic Unidirectional structure Blank Pry acid system Each blank tested on goniometric wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish</p><table><thead class="pestit"><tr><td>Modello</td><td>Modello</td><td>Lunghezza</td><td>Best Drag</td><td>Max Drag</td><td>Fighting Drag</td><td>Fast Limited</td></tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 MARBLE Prime Tuna</td><td>Prime Tuna</td><td>1,83 MT / 6''</td><td>6 KG / 13 LBS</td><td>12 KG / 26 LBS </td><td></td><td></td></tr></tbody></table>
Price €690.00
rating 0 review
AB1 Moderate AB1 Moderate

AB1 Moderate

<p>AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE. Reel Seat full carbon fiber Fuji Sic Unidirectional structure Blank Pry acid system Each blank tested on goniometric wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish</p><table><thead class="pestit"><tr><td>Modello</td><td>Modello</td><td>Lunghezza</td><td>Best Drag</td><td>Max Drag</td><td>Fighting Drag</td><td>Fast Limited</td></tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 Moderate 1</td><td>Moderate 1</td><td>1,98 mt</td><td>3Kg / 7Lbs</td><td>5Kg / 11Lbs</td><td>Piombo 200-500gr</td><td></td></tr><tr><td>AB1 Moderate 2 </td><td>Moderate 2</td><td>1,98 mt</td><td>4Kg / 9Lbs</td><td>7Kg / 15Lbs</td><td>Piombo 400-700gr</td><td></td></tr></tbody></table>
Price €1,190.00
rating 0 review
AB1 Off Shore Trolling AB1 Off Shore Trolling

AB1 Off Shore Trolling

<p>AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE. Reel Seat full carbon fiber Fuji Sic Unidirectional structure Blank Pry acid system Each blank tested on goniometric wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish</p><table><thead class="pestit"><tr><td>Modello</td><td>Modello</td><td>Lunghezza</td><td>Best Drag</td><td>Max Drag</td><td>Fighting Drag</td><td>Fast Limited</td></tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 Off Shore Trolling 1</td><td>Trolling 1</td><td>1,80 mt</td><td>4Kg / 9Lbs</td><td>8Kg / 18Lbs</td><td>3 - 7 KG / 7 – 16 LBS</td><td></td></tr><tr><td>AB1 Off Shore Trolling 2</td><td>Trolling 2</td><td>1,80 mt</td><td>5 KG / 11 LBS</td><td>10 KG / 22 LBS</td><td>4-8 KG / 9-18 LBS</td><td></td></tr><tr><td>AB1 Off Shore Trolling 3</td><td>Trolling 3</td><td>1,80 mt</td><td>7 KG / 15 LBS</td><td>13 KG / 29 LBS</td><td>5-10 KG / 11-22 LBS</td><td></td></tr></tbody></table>
Price €1,310.00
rating 0 review
AB1 Roller 130 AB1 Roller 130

AB1 Roller 130

<p>AB1 continues to develop a wide range of premium quality “Made In Italy” big game fishing rods each one designed and built to address the very specific needs of our customers. Our experienced rod building artisans allowed AB1 to gain a reputation for precise fit, unique beauty and taking the concept of styling to a higher, more dynamic level. But as fantastic as each AB1 rod looks and feels in the hands, their true beauty cannot be revealed until they’re hooked up and bent over the rail. Removable butt in full carbon fiber Full floating roller guides Full titanium tip-tops Multi composite blanks Each blank tested on protractor wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE.</p> <table><thead class="pestit"><tr><td>Modello</td> <td>Modello</td> <td>Lunghezza</td> <td>Best Drag</td> <td>Max Drag</td> <td>Fighting Drag</td> <td>Fast Limited</td> </tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 Roller 130 greca chiusa</td> <td>Greca Chiusa</td> <td>1,65 mt</td> <td>24Kg / 53Lbs</td> <td>28Kg / 62Lbs</td> <td>15-22Kg / 33-48,5Lbs</td> <td></td> </tr><tr><td>AB1 Roller 130 senza greca</td> <td>Senza Greca</td> <td>1,65 mt</td> <td>24Kg / 53Lbs</td> <td>28Kg / 62Lbs</td> <td>15-22Kg / 33-48,5Lbs</td> <td></td> </tr><tr><td>AB1 Roller 130 greca aperta</td> <td>Greca Aperta</td> <td>1,65 mt</td> <td>24Kg / 53Lbs</td> <td>28Kg / 62Lbs</td> <td>15-22Kg / 33-48,5Lbs</td> <td></td> </tr></tbody></table>
Price €2,440.00
rating 0 review
AB1 Roller 30 AB1 Roller 30

AB1 Roller 30

<p>AB1 continues to develop a wide range of premium quality “Made In Italy” big game fishing rods each one designed and built to address the very specific needs of our customers. Our experienced rod building artisans allowed AB1 to gain a reputation for precise fit, unique beauty and taking the concept of styling to a higher, more dynamic level. But as fantastic as each AB1 rod looks and feels in the hands, their true beauty cannot be revealed until they’re hooked up and bent over the rail. Removable butt in full carbon fiber Full floating roller guides Full titanium tip-tops Multi composite blanks Each blank tested on protractor wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE. </p><table><thead class="pestit"><tr><td>Modello</td><td>Modello</td><td>Lunghezza</td><td>Best Drag</td><td>Max Drag</td><td>Fighting Drag</td><td>Fast Limited</td></tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 Roller 30 greca chiusa</td><td>Greca Chiusa</td><td>1,65 mt</td><td>7Kg / 15Lbs</td><td>12Kg / 26Lbs</td><td>3,5-8,5Kg / 8-19Lbs</td><td></td></tr><tr><td>AB1 Roller 30 senza greca</td><td>Senza Greca</td><td>1,65 mt</td><td>7Kg / 15Lbs</td><td>12Kg / 26Lbs</td><td>3,5-8,5Kg / 8-19Lbs</td><td></td></tr><tr><td>AB1 Roller 30 greca aperta</td><td>Greca Aperta</td><td>1,65 mt</td><td>7Kg / 15Lbs</td><td>12Kg / 26Lbs</td><td>3,5-8,5Kg / 8-19Lbs</td><td></td></tr></tbody></table>
Price €2,010.00
rating 0 review
AB1 Roller 50 AB1 Roller 50

AB1 Roller 50

<p>AB1 continues to develop a wide range of premium quality “Made In Italy” big game fishing rods each one designed and built to address the very specific needs of our customers. Our experienced rod building artisans allowed AB1 to gain a reputation for precise fit, unique beauty and taking the concept of styling to a higher, more dynamic level. But as fantastic as each AB1 rod looks and feels in the hands, their true beauty cannot be revealed until they’re hooked up and bent over the rail. Removable butt in full carbon fiber Full floating roller guides Full titanium tip-tops Multi composite blanks Each blank tested on protractor wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE. </p><table><thead class="pestit"><tr><td>Modello</td><td>Modello</td><td>Lunghezza</td><td>Best Drag</td><td>Max Drag</td><td>Fighting Drag</td><td>Fast Limited</td></tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 Roller 50 greca chiusa</td><td>Greca Chiusa</td><td>1,65 mt</td><td>15Kg / 33Lbs</td><td>18Kg / 40Lbs</td><td>5-12Kg / 11-26Lbs</td><td></td></tr><tr><td>AB1 Roller 50 senza greca</td><td>Senza Greca</td><td>1,65 mt</td><td>15Kg / 33Lbs</td><td>18Kg / 40Lbs</td><td>5-12Kg / 11-26Lbs</td><td></td></tr><tr><td>AB1 Roller 50 greca aperta</td><td>Greca Aperta</td><td>1,65 mt</td><td>15Kg / 33Lbs</td><td>18Kg / 40Lbs</td><td>5-12Kg / 11-26Lbs</td><td></td></tr></tbody></table>
Price €2,075.00
rating 0 review
AB1 Roller 80 AB1 Roller 80

AB1 Roller 80

<p>AB1 continues to develop a wide range of premium quality “Made In Italy” big game fishing rods each one designed and built to address the very specific needs of our customers. Our experienced rod building artisans allowed AB1 to gain a reputation for precise fit, unique beauty and taking the concept of styling to a higher, more dynamic level. But as fantastic as each AB1 rod looks and feels in the hands, their true beauty cannot be revealed until they’re hooked up and bent over the rail. Removable butt in full carbon fiber Full floating roller guides Full titanium tip-tops Multi composite blanks Each blank tested on protractor wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE. </p><table><thead class="pestit"><tr><td>Modello</td><td>Modello</td><td>Lunghezza</td><td>Best Drag</td><td>Max Drag</td><td>Fighting Drag</td><td>Fast Limited</td></tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 Roller 80 greca chiusa</td><td>Greca Chiusa</td><td>1,65 mt</td><td>18Kg / 40Lbs</td><td>22Kg / 48,5Lbs</td><td>8-18Kg / 18-40Lbs</td><td></td></tr><tr><td>AB1 Roller 80 senza greca</td><td>Senza Greca</td><td>1,65 mt</td><td>18Kg / 40Lbs</td><td>22Kg / 48,5Lbs</td><td>8-18Kg / 18-40Lbs</td><td></td></tr><tr><td>AB1 Roller 80 greca aperta</td><td>Greca Aperta</td><td>1,65 mt</td><td>18Kg / 40Lbs</td><td>22Kg / 48,5Lbs</td><td>8-18Kg / 18-40Lbs</td><td></td></tr></tbody></table>
Price €2,440.00
rating 0 review
AB1 Speedy

AB1 Speedy

<p>AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE. Reel Seat full carbon fiber Fuji Sic Unidirectional structure Blank Pry acid system Each blank tested on goniometric wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish</p><table><thead class="pestit"><tr><td>Modello</td><td>Modello</td><td>Lunghezza</td><td>Best Drag</td><td>Max Drag</td><td>Fighting Drag</td><td>Fast Limited</td></tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 Speedy 1</td><td>Speedy 1</td><td>1,98 mt</td><td>4Kg / 9Lbs</td><td>8Kg / 18Lbs</td><td>Piombo 500-800gr</td><td></td></tr><tr><td>AB1 Speedy 2</td><td>Speedy 2</td><td>1,98 mt</td><td>6Kg / 14Lbs</td><td>10Kg / 23Lbs</td><td>Piombo 600-1000gr</td><td></td></tr></tbody></table>
Price €1,210.00
rating 0 review
AB1 Tuna Drifting AB1 Tuna Drifting

AB1 Tuna Drifting

<p>AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE. Reel Seat full carbon fiber Fuji Sic Unidirectional structure Blank Pry acid system Each blank tested on goniometric wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish</p> <table><thead class="pestit"><tr><td>Modello</td> <td>Modello</td> <td>Lunghezza</td> <td>Best Drag</td> <td>Max Drag</td> <td>Fighting Drag</td> <td>Fast Limited</td> </tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 Tuna Drifting</td> <td>Tuna Drifting</td> <td>1,83 mt</td> <td>7 KG / 15 LBS</td> <td>15 KG / 33 LBS</td> <td></td> <td></td> </tr></tbody></table>
Price €1,220.00
rating 0 review
AB1 Viper AB1 Viper

AB1 Viper

<p>AB1 sport fishing rods are specially built for maximum performance, they are not made in bulk production, Each blank is built one by one and tested on a dyno. (geometric wall). It is a unique constructional concept and very exclusive, combined with the AB1 components. The companys philosophy out of the series of commercial dynamics provides the starting point of which each individual rod is made, dressed with sartorial quality and providing it with proven and certified mechanical specifications. AB1 designs and builds its products in a 100% closed supply chain, 100% made in Italy: blanks and components: statically tested in the laboratories and dynamically at sea with the team of experts and elite sport fishermen affiliated to the company. The decision to buy an AB1 product is like a decision to have a tailored made suit, because it dresses the passion of a sport fisherman. AB1 employs a staff of highly qualified consultants in sport fishing who listen to the customer's needs, interacting with AB1 engineers and Rod Builders: AB1 thus offers the prototype of what will be the finished product. Choosing to buy an AB1 Rod is transforming your technical ideas into an executive project that will be YOUR fishing rod, unique and personal because YOUR ego is YOUR passion. AB1 TACKLE builds all there products 100% in Italy.Within its own closed supply chain, it designs and builds all the necessary components: the AB1 full floating roller guide system (world wide Patented) , the AB1 curved and straight butts are in structural carbon fiber, the AB1 reel seat and, the AB1 fighting belt also in full carbon fiber.Innovative and covered by international patents, the AB1 roller guides have a joint system that accompanies the flexing of a blank, making the blank work naturally like if there were no rollers on it., working smoothly with no tension that your normal conventional rollers create when bending the blank, also giving the rod a more powerful rebound when in battle! The AB1 handle in full structural carbon fiber, being made of composite material, does not interrupt the action of the blank, the handle compliments the action of the blank and reinforces the rebound with a synthesized flex, thus giving the rod a single-barrel characteristics and also the practicality of being dismantled in two pieces. The AB1 reel seat in structural carbon fiber, built one by one layering the fabrics, does not interrupt the action of the blank at the fixing point, it flexes at the same time and increases the speed of the reaction.The AB1 structural carbon real seat, to be used with a single-stem blank, does not affect the designed action of the blank, interacts at 40° of flexion of the blank and gives a powerful thrust avoiding parabolic phenomena and power gaps. The structure of the ab1 blanks are layed out one by one. The composite materials for higher performance, for structural applications are those formed by a discontinuos phase consisting of fiber (carbon) and a continuos phase called matrix (polymer). The production technologies that provide for the combination of the matrix with fibers arranged according to the predetermined directions during the structural calculation phase, allow to make composites with mechanical properties finalized, that is: - the mechanical properties of fibers (carbon 1K 1000 microwires to build ONE) - their orientation - their length - the mechanical properties of the polymechanical matrix - the chemical properties of the matrix - the behavior of the interface between fiber and matrix (adhesion) Carbon fibers can be classified according to the precursor material used in the production phase, which can be pitch, rayon, PAN.Epoxy resins belong to the class of thermosetting resins and are prepared from low molecular weight and low viscosity agents so that they can easily engage the fibers.EPOXY RESINS are more expensive than the most common polyester or phenolic resins but, unlike these, they have a very high adhesion and better chemical resistance, as well as a high dimensional stability, a very important characteristic for a composite material.Generally carbon fibers are not used as they are but are processed with textile looms in order to obtain real fabrics (weft and warp interface).When the quantity of fibers in one direction (generally the warp) becomes predominant, UNIDIRECTIONAL FABRICS occur.These types of fabrics allow you to take full advantage of the mechanical characteristics of the fibers along precise directions.Along the other directions, fibers of different material may also be present in order to maintain the dimensional stability of the dry material without diminishing the drapeability.THE MAIN ADVANTAGE of UNIDIRECTIONAL FABRICS is the possibility of being able to POSITION the optimal quantity of fibers exactly WHERE THEIR PROPERTIES are required and are macroscopically STRAIGHT. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. Le canne per la pesca sportiva AB1 sono costruite utilizzando blanks progettati specificatamente per ogni attrezzo della gamma: non sono commerciali e a catalogo, ma realizzati dall'ingegneria AB1 con caratteristiche meccaniche specifiche. E' un concetto costruttivo unico, che diventa esclusivo nell'attrezzo finito con i componenti AB1. La filosofia aziendale “fuori dalle serialità delle dinamiche commerciali”, costituisce il punto di partenza con cui viene realizzato ogni singolo attrezzo. La qualità sartoriale di ogni singolo pezzo è garantita anche identificandolo con specifiche e certificate prove meccaniche. AB1 progetta e costruisce al 100% in una filiera chiusa, 100% made in Italy: blanks, componenti, custom personalizzato. Inoltre, effettua una verifica statica nei laboratori e dinamica in mare con il Team di esperti e titolati pescatori sportivi affiliati all'azienda. La scelta di acquistare un attrezzo AB1 si equipara alla decisione di farsi confezionare un abito sartoriale poiché veste la passione del pescatore sportivo, dall'estetica della livrea alle performance tecniche specifiche per tipologia di pesca. AB1 si avvale di uno staff di consulenti, altamente qualificati nella pesca sportiva che ascoltano le esigenze del cliente, interagiscono con gli ingegneri AB1 e il Rod Builder: AB1 propone così il prototipo di quello che sarà l'attrezzo finito. Scegliere di acquistare un attrezzo AB1 è trasformare le tue idee tecniche in progetto esecutivo e sarà la TUA canna da pesca, unica e personale perché rappresenta il TUO ego e la TUA passione. AB1 TACKLE costruisce i propri componenti 100% made in Italy. All'interno di una propria filiera chiusa, progetta e costruisce tutti i componenti necessari: il passante guida filo roller AB1, il manico curvo e/o dritto, il porta mulinello ed il pedone passante tutti realizzati in carbonio strutturale AB1. Innovativi e coperti da brevetto internazionale, I roller AB1 hanno un sistema basculante che accompagna la flessione del blank nei vari punti dell'asse, evitando quindi l'insorgere di vizi meccanici che ne comprometterebbero le caratteristiche progettuali. I roller AB1 sono adatti per l'utilizzo sia del monofilo che del dyneema. Il manico AB1 in carbonio strutturale, essendo costruito in materiale composito, non interrompe l'azione del blank al bicchierino di innesto, ma prosegue fino alla crocera, conferendo così all'attrezzo le caratteristiche mono fusto e comunque la praticità di essere smontato in due pezzi. Il porta mulinello AB1 in carbonio strutturale, costruito in forma stratificando i tessuti, non interrompe l'azione del blank nel punto di fissaggio, flette e nel contempo incrementa la velocità della reazione. Il pedone passante AB1 in carbonio strutturale, da utilizzare con blank mono fusto, non pregiudica l'azione progettuale dell'attrezzo, ma interviene oltre i 40° di flessione del manico e imprime una spinta poderosa evitando fenomeni parabolici e vuoti di potenza. I materiali compositi per applicazioni strutturali, a più elevate prestazioni, sono quelli formati da una fase discontinua costituita da FIBRE (carbonio) e una fase Continua detta MATRICE (POLIMERICA). Le tecnologie di produzione che prevedono la combinazione della matrice con fibre disposte secondo direzioni predeterminate in fase di calcolo strutturale, permettono di REALIZZARE COMPOSITI CON PROPRIETA' MECCANICHE FINALIZZATE che dipendono dai componenti utilizzati per la loro produzione, ovvero : - le proprietà meccaniche delle fibre (carbonio 1K 1000 microfili per costruirne UNO) - il loro orientamento - la loro lunghezza - le proprietà meccaniche della matrice polimerica - le proprietà chimiche della matrice - il comportamento dell'interfaccia fra fibra e matrice (adesione) Le fibre di carbonio si possono classificare in base al materiale precursore utilizzato in fase di produzione, che può essere pece , rayon , PAN. Le resine epossidiche appartengono alla classe delle resine termoindurenti sono preparate a partire da reagenti a basso peso molecolare e a bassa viscosità in modo che possano facilmente impregnare le fibre. Le resine epossidiche, più costose delle commerciali resine poliesteri o fenoliche, possiedono caratteristiche uniche tra le quali un‘ elevata aderenza e una migliore resistenza chimica, oltre ad un’ elevata stabilità dimensionale, caratteristica molto importante per un materiale composito. Generalmente le fibre di carbonio non vengono utilizzate così come sono ma vengono processate con i telai tessili al fine di ottenere dei veri e propri tessuti (interfaccia di trama e ordito). Quando la quantità di fibre in una direzione (generalmente l'ordito) diventano predominanti , si hanno TESSUTI UNIDIREZIONALI. Questi tipi di tessuti permettono di sfruttare appieno LE CARATTERISTICHE MECCANICHE DELLE FIBRE LUNGO DIREZIONI PRECISE. Lungo le altre direzioni possono essere presenti anche delle fibre di materiale differente con lo scopo di mantenere la stabilità dimensionale del materiale a secco senza però diminuire la drappeggiabilità. IL PRINCIPALE VANTAGGIO dei TESSUTI UNIDIREZIONALI è la possibilità di potere POSIZIONARE la quantità ottimale di fibre esattamente DOVE LE LORO PROPRIETA' sono richieste e sono macroscopicamente DRITTE. Reel Seat full carbon fiber Fuji Sic Unidirectional structure Blank Pry acid system Each blank tested on goniometric wall Under wrap resined one by one Triple wrap resined one by one 3 hands of Ultra V finish</p><table><thead class="pestit"><tr><td>Modello</td><td>Modello</td><td>Lunghezza</td><td>Best Drag</td><td>Max Drag</td><td>Fighting Drag</td><td>Fast Limited</td></tr></thead><tbody class="pestxt"><tr><td>AB1 Viper Light</td><td>Viper Light</td><td>2,10 mt</td><td>3 KG / 7 LBS</td><td>5 KG / 11 LBS</td><td>3 - 4 KG / 7 - 9 LBS</td><td>60 - 150 GR</td></tr><tr><td>AB1 Viper Medium</td><td>Viper Medium</td><td>2,10 mt</td><td>5 KG / 11 LBS</td><td>8 KG / 18 LBS</td><td>4 - 7 KG / 9 – 15 LBS</td><td>100 – 250 GR</td></tr><tr><td>AB1 Viper Strong</td><td>Viper Strong</td><td>2,10 mt</td><td>7 KG / 15 LBS</td><td>10 KG / 22 LBS</td><td>5 - 8 KG / 11 – 18 LBS</td><td>250 – 400 GR</td></tr></tbody></table>
Price €890.00
rating 0 review